🇮🇹 Addo

EOS Coin: Come funziona

EOS è usato per applicazioni decentralizzate e per ora è un’infrastruttura molto potente. È fondamentalmente una classificazione della tecnologia a catena di blocchi. Questo è un tipo di sistema di gestione decentralizzata in cui si possono costruire applicazioni decentralizzate in scala utilizzando servizi e strumenti forniti agli utenti. In questo modo, gli individui che gestiscono un’azienda possono creare applicazioni che sono web-based. Fornisce l’autenticazione, gli account sicuri, il database, l’hosting dei dati e l’autorizzazione. Inoltre, il software EOS crypto permette agli utenti di creare comunicazioni tra internet e dApp (Applicazioni decentralizzate) Funziona come Google play store, un tool-kit web supporta lo sviluppo di interfacce che lo rendono semplice da usare.

Come funziona EOS Coin

Questo sistema interconnesso è composto da due elementi principali, i token EOS e EOS.IO.

Dal momento che EOS fornisce servizi come l’autenticazione degli utenti, una forma asincrona di comunicazione e di hosting del server, gli sviluppi delle applicazioni (dApp) diventano più semplici.  Tuttavia, per usare EOS, gli utenti devono tenere i token EOS, quando gli utenti tengono delle monete, hanno accesso alla piattaforma. Un possessore di Token che non sta eseguendo alcuna app può anche assegnare o affittare la sua larghezza di banda ad altri partecipanti che potrebbero averne bisogno. EOS Network gira su EOS token, che è la moneta criptata della rete. 

Per certi versi, Ethereum ed EOS sono simili. Entrambi sono incorporati con contratti intelligenti che permettono loro di ospitare dApp. Una differenza importante tra Ethereum ed EOS è che EOS è in grado di processare circa un migliaio di transazioni in un secondo, mentre Etherum può sopportare di processare circa quindici transazioni in un secondo. EOS crypto si sforza di risolvere i problemi legati alla scalabilità. Il valore di mercato di EOS dipende esclusivamente da Ethereum.

Benefici chiave di EOS

Scalabilità: Poiché EOS è dotato di un toolkit web per rendere l’interferenza più semplice, dimostrando così di essere user-friendly e scalabile. Questo lo rende un’interferenza più auto-descrivibile rispetto ad alcune catene di blocco attuali. Inoltre, per lo sviluppo su scala industriale, è stato progettato perfettamente. 

Chiunque può usarlo gratuitamente: L’obiettivo di questa piattaforma è quello di permettere agli sviluppatori di creare le dApp a cui gli utenti delle blockchain possono accedere gratuitamente. Questo consente di aprire la piattaforma, in modo che tutti possano raccoglierne i benefici.

Utility token: I possessori hanno accesso sia allo storage che alla larghezza di banda; questo è un utility token per i possessori. Questo è perfettamente proporzionato, il che significa che l’uso dell’1% della larghezza di banda della blockchain sarà permesso solo agli utenti che hanno l’1% dei token EOS nativi.

Team EOS

EOS è una piattaforma a catena di blocco funzionante dal 2017, utilizzata dalle aziende di tutto il mondo. Dan Larimer, il creatore di EOS che ha anche avviato un sistema di ricompensa per gli utenti, condividendo contenuti, questa è stata la prima blockchain sociale; Steem.

Il software EOS è gestito da Block.one. Questa azienda ha consulenti e dipendenti in tutto il mondo; la sede centrale …